Liberi di essere – Folletti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

#PensieriSparsi, sabato 12 maggio 2018

“La clown-terapia è l’uso delle tecniche del clown e del circo a favore di chi soffre un disagio , psichico o sociale in corsia d’ospedale, in che di riposo o in comunità psichiatriche. Il Buon umore e il ridere possono essere considerati una terapia”.

Questo era il testo introduttivo stampato su un volantino distribuito dall’associazione “I Folletti” che un mese fa Cy stava leggendo, la promozione di un “Corso di formazione per Clown di corsia”. Un corso che io, ora, difficilmente farei.

Si teneva il fine settimana del mio compleanno, giorni che normalmente sfruttiamo per passare del tempo insieme, io e lei. Quest’anno no. Continua a leggere

Annunci

Io non ho finito – Folletti League

IMG_3955

#PensieriSparsi, domenica 8 aprile 2018

L’intenzione era di scrivere queste righe all’indomani della serata in cui io e chi aveva partecipato a questa splendida esperienza, abbiamo illustrato il progetto finito a tutti i soci del circolo fotografico “Renato Brozzi”  e dell’Associazione “La casa dei Folletti” che non avevano potuto partecipare.

La serata si era tenuta il 19 febbraio 2018 e io ne scrivo ora, quasi due mesi dopo, perché ho sempre bisogno di lasciare decantare le emozioni per poterne scrivere con un minimo di raziocinio, per selezionare gli attimi e poterli raccontare.

Ricordo che alla mattina successiva mi ero svegliato stanco e svuotato, la testa senza idee e una scarsa capacità di concentrazione. In testa un solo pensiero: la sera antecedente il progetto “Folletti League” era arrivato a quello che per me era l’unico finale possibile.

Durante quelle due ore avevo visto negli occhi delle persone intervenute, degli amici presenti, tutta l’emozione che alcuni di noi avevano avuto la fortuna di vivere realmente.

Il progetto “Folletti ed Eroi” che ora è ufficialmente “Folletti League” è arrivato a me per caso e per amicizia.  Continua a leggere

“Aikidō” – in mostra al Tema Sport di Traversetolo

15403353_1676513659307541_3620936547567665152_n

Ciao a tutti!!!
è con grande piacere che vi comunico che il negozio Tema Sport di Traversetolo  (Parma) mi offre per il 4° anno la possibilità di esporre delle immagini all’interno dei suoi locali. Quest’anno è la volta del progetto fotografico, ancora in fase embrionale,  “Aikidō” .

In occasione della manifestazione “AutunnoFotoBrozzi 2017 – Autori in vetrina”, a partire da sabato 11 novembre saranno visibili 9 fotografie in bianconero che costituiranno un lavoro da completare nel 2018 dedicato a questa interessante arte marziale giapponese Continua a leggere

“ZeroZero – solo per i miei occhi” – in mostra alla Serral a Traversetolo

Ciao a tutti!!!
è con grande piacere che vi comunico che la ditta Serral srl di Traversetolo  (Parma) mi offre la possibilità di esporre le immagini del progetto fotografico “ZeroZero – solo per i miei occhi” all’interno dei suoi locali.

In occasione della manifestazione “AutunnoFotoBrozzi 2017 – Autori in vetrina”, a partire da sabato 11 novembre saranno visibili 12 fotografie a colori che costituiscono parte del portfolio fotografico creato partendo da immagini riprese durante uscite trekking sul nostro appennino. Continua a leggere

Carte-tolo 2017 – immagini

IMG_3423

Sabato 14 ottobre si è tenuta a Traversetolo una nuova edizione di “Carret-tolo”, manifestazione di cui avevo già descritto le caratteristiche in un precedente articolo e che qui non riporto.

Basti sapere che si tratta di una gara in discesa di carretti artigianali.

Ogni anno l’ente organizzatore richiede ai soci del Circolo Fotografico “Renato Brozzi” di documentare l’evento e quindi io e altri amici ci siamo recati sul percorso a riprendere i mezzi sfreccianti lungo le strade del comune parmense. Continua a leggere

Speed Down 2017 – immagini

IMG_20170614_233259_064

Domenica 11 giugno si è tenuta a Traversetolo, in provincia di Parma, la seconda prova valida per il campionato regionale Emilia-Romagna di “Speed Down”.

“Lo speed down è uno sport che trova nella velocità la sua essenza:  si tratta di una disciplina molto adrenalinica, competitiva, sana e che rispetta la natura, infatti i mezzi utilizzati non producono alcun inquinamento, nè acustico nè atmosferico. I piloti scendono lungo strade asfaltate alla guida di mezzi ad energia gravitazionale (privi di motore) e devono impiegare il minor tempo possibile (se si tratta di discesa cronometrata) oppure sopravanzare gli altri concorrenti (in caso di discesa a sfida diretta) per completare percorsi mediamente di circa due chilometri.

Serve abilità, coraggio, precisione di guida, capacità di messa a punto del mezzo, tenuta fisica e psicologica.
Continua a leggere

Azzurra Vintage 2016 – immagini di Andrea Ferrari

IMG_1230Organizzata dall’Assistenza Pubblica Croce Azzurra di Traversetolo, AZZURRA VINTAGE, è “la serata anni 50 più scatenata dell’Emilia.”
Presente insieme ad altri amici del Circolo Fotografico “Renato Brozzi” per documentare l’appuntamento, siamo stati portati dentro agli sfavillanti e intramontabili anni che hanno visto salire alla ribalta miti del cinema come Marilyn Monroe, James Dean e Marlon Brando e miti musicali come Elvis, Chuck Berry e Jerry Lee Lewis. Continua a leggere