“ZeroZero – Solo per i miei occhi” – portfolio

img_2082

… “Ognuno di noi attraversa periodi in cui gli riesce difficile vedere del buono nei cambiamenti e nel non riuscire a fare ciò che vorrebbe.  Quando succede a me, tutto ciò che mi circonda perde colore, sbiadisce, come se il quotidiano smettesse di essere tale ma lo vivessi come un ricordo.
In mezzo a tutto questo grigio, si aprono momenti in cui riesco ad accettare, apprezzare e vivere con leggerezza il presente.
A volte sono attimi fugaci, a volte mi accompagnano per giornate e in quel tempo tutto quello che mi circonda torna ad essere a colori assumendo sfumature che non so se sono reali, magari lo sono
“Solo per i miei occhi” ….

Il progetto fotografico “ZeroZero” nasce questa estate come naturale seguito ad una serie di escursioni trekking lungo i sentieri della zona dell’Alta Val Parma in compagnia di Cinzia, Nicola, di amici e con la macchina fotografica nello zaino. Si tratta di un lavoro di tipo aperto in quanto potrò arricchirlo, ampliarlo e modificarlo nel tempo. Il nome stesso “ZeroZero” è chiaro riferimento al numero del sentiero CAI di crinale, che unisce il Passo della Cisa con il Passo del Lagastrello.

L’appenino non è per me un territorio sconosciuto visto che normalmente lo frequento in sella alla mia mtb, ma viverlo camminando è un qualcosa di diverso. L’incedere lento e i silenzi hanno permesso ai pensieri di insinuarsi spesso nella mia testa durante i lunghi tempi di uscita necessari per coprire certi escursioni.

Una mente non tranquilla, che rivede al peggio le aspettative non permetteva di apprezzare appieno l’esperienze che in quel momento stavo vivendo. Molto è cambiato quando ho iniziato a scattare fotografie perché questo ha costretto il mio sguardo a vagare lungo le linee di orizzonte con molta più libertà e leggerezza. Il raccontarlo in vari #DiariodiBrodo su questo blog è servito a cristallizzare quegli istanti felici, a metabolizzarli e a conservarli.

E’ in quei frangenti che nasce l’idea di “Solo per i miei occhi“. La fotografia non è la rappresentazione della realtà, ma il raccogliere un frammento di essa. Io non so dire se quei panorami che ho portato a casa erano realmente così, ma so che lo erano nella mia mente.

So long
A.

Annunci

2 pensieri su ““ZeroZero – Solo per i miei occhi” – portfolio

  1. Pingback: “ZeroZero – Solo per i miei occhi” – Audiovisivo | Andrea Ferrari

  2. Pingback: “ZeroZero – L’infinito” – audiovisivo corto | Andrea Ferrari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...